Osteopata Chinesiologo a Figline e Incisa Valdarno
Visita lo Studio
Figline Valdarno
Contattami
392 972 5232
Orari di apertura
Lun - Ven: 8:00 - 20:00
Vertigini e Osteopatia

Giro, giro tondo… Vertigini, risolverle con l’osteopatia

A tutti, almeno una volta nella vita, è capitato di sperimentare la destabilizzante sensazione causata dalle vertigini. Nella maggior parte dei casi si tratta di una condizione assolutamente passeggera, ma qualche volta le vertigini assumono carattere continuativo e patologico. Si stima che 1 persona su 3 abbia sofferto di sindrome vertiginosa almeno una volta nella vita.

Indice degli argomenti:

  1. Cosa sono le vertigini?
  2. Quali sono le più comuni cause delle vertigini?
  3. Quale tipo di vertigine può essere risolto attraverso il trattamento osteopatico?

Cosa sono le vertigini?

Vertigini

Le vertigini si manifestano come un’alterata percezione visuo-spaziale a carattere rotatorio e provocano, nell’individuo, una sensazione illusoria di movimento; ne esistono di due tipi. Si parla di vertigini oggettive nel caso in cui la persona avverta un senso di rotazione dell’ambiente esterno (è cioè la stanza che sembra girare), mentre si parla di vertigini soggettive nel caso in cui si manifesti una sensazione di giramento di testa, instabilità e mancanza di equilibrio (questa volta è la testa che sembra svuotarsi). Queste “sensazioni” hanno cause diverse e la Medicina le classifica, a seconda dell’origine, in vertigine vera, vertigine psichiatrica, instabilità e squilibri. Alla perdita dell’equilibrio sono spesso associati sudorazione fredda, nausea, ronzio alle orecchie, tremori muscolari, generale senso di malessere e confusione.

Quali sono le più comuni cause delle vertigini?

Le vertigini possono essere causate da molteplici fattori e, soprattutto quando frequenti, possono essere il segnale di un problema più importante, perciò non devono essere sottovalutate. Il Medico deve essere informato della loro comparsa per potere effettuare indagini che possano escludere la presenza delle più comuni patologie associate a questo sintomo.

Generalmente la sensazione di instabilità e capogiro si manifesta quando il cervello compie un errore di interpretazione del segnale proveniente dagli organi di senso. Si tratta di una disfunzione del sistema di integrazione tra l’apparato vestibolare, la sensibilità̀ propriocettiva, il sistema visivo, il cervelletto, i gangli della base e i lobi frontali.

Quale tipo di vertigine può essere risolto attraverso il trattamento osteopatico?

L’osteopatia è particolarmente efficace nel trattamento e nella risoluzione delle vertigini cervicogeniche, che sono cioè originate da uno squilibrio biomeccanico a carico del tratto cervicale della spina dorsale (le 7 vertebre che sostengono il capo). Tale squilibrio è spesso causato da un trauma o un vizio posturale. Può essere risolto attraverso un numero limitato di trattamenti osteopatici, ovviamente attraverso tecniche esclusivamente manuali. Questo tipo di vertigine viene anche definito “vertigine propriocettiva” o “sbandamento cervicale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scrivimi su Whatsapp
Posso aiutarti?
Ciao ,
come posso aiutarti ?