Osteopata Chinesiologo a Figline e Incisa Valdarno
Visita lo Studio
Figline Valdarno
Contattami
392 972 5232
Orari di apertura
Lun - Ven: 8:00 - 20:00
Consigli di lettura per le vacanze. Matteo Balocco

Consigli di lettura per le vacanze

Piccoli consigli di lettura per le vacanze possono essere graditi prima della partenza, del resto, siamo arrivati alla fine di luglio e anche se i più fortunati hanno già assaporato qualche giorno di vacanza, la maggior parte di noi si prepara a partire durante il mese di agosto. Perché, dunque, non togliere dalla valigia un paio di scarpe per aggiungere un paio di libri?

Come creo la mia personale Top 3

Io da un po’ di tempo adotto questa strategia per rendere le mie letture più stimolanti. Scelgo tre libri: uno me lo scelgo e me lo compro, uno me lo faccio regalare (visto che il mio compleanno è a luglio e c’è sempre qualcuno che cerca idee per farmi il regalo) ed uno me lo faccio prestare.

  • Quello che scelgo personalmente, nella maggior parte dei casi, non è un romanzo, ma è un saggio o un libro legato alla crescita personale. Questo genere mi interessa particolarmente perché mi dà l’opportunità di mettermi alla prova o di approfondire le mie conoscenze su un particolare argomento. Vi ho già parlato di libri come questo, per esempio nell’articolo Earth Day. Camminare nei boschi fa bene alla salute! quando ho citato Max Calderan ed il suo La perfezione esiste. Fai esplodere il tuo potenziale partendo dall’istinto primitivo, Roi edizioni, 2017.
  • Il libro che mi viene regalato è spesso un romanzo, un libro che mi consenta esclusivamente di evadere e di svagarmi, perfetto per un’ora solitaria sotto l’ombrellone o all’ombra di un albero. Credo che i libri ricevuti in dono possano sorprenderci ed arricchirci più degli altri, perché deviano da quelle che sono le nostre abituali preferenze, offrendo varietà alle nostre letture.
  • Il libro in prestito è un libro con un doppio valore. Da una parte c’è il suo contenuto, dall’altra c’è il suo legittimo proprietario, che attraverso il libro scelto mi racconta qualcosa di sé.

La mia selezione Estate 2021

Per il libro scelto personalmente quest’estate ho letto The Miracle Morning. Trasforma la tua vita un mattino alla volta, prima delle 8:00 di Hal Elrod. Questo libro spiega come sfruttare al meglio la prima ora della giornata rendendo produttive e stimolanti anche tutte le ore successive. Una lettura interessante, che insegna alcune buone e semplici pratiche che possiamo adottare nella nostra vita. L’autore suggerisce un approccio abbastanza radicale, con sveglia all’alba, Io ho adattato i suoi consigli al mio stile di vita e alle mie esigenze personali.

Il libro che mi è stato regalato è un romanzo fresco fresco di stampa, uscito quest’anno e già molto discusso: Yoga di Emmanuel Carrère. Le recensioni sono ottime ed il libro non ha niente a che vedere con un manuale di yoga. Si tratta, invece, dell’autobiografia dell’autore (regista e scrittore francese), uomo tormentato da disturbi psichici, che passa una vita intera a lottare contro i propri demoni interiori. Lo leggerò in vacanza. Poi vi saprò dire se ne vale la pena, nonostante la sua indubbia durezza.

Infine il libro in prestito, quest’anno ricevuto da mio cognato, nonché amico di vecchia data. Si tratta di un romanzo di qualche anno fa, vincitore del Premio Strega 2017: Le otto montagne di Paolo Cognetti. Un romanzo sull’amicizia e sul potere della natura, che ho avuto il piacere di leggere durante un fine settimana trascorso al mare e che sicuramente mi sento di consigliarvi.

Questi i miei suggerimenti. Adesso tocca a voi.

Avete già letto alcuni di questi libri? Cosa ne pensate? Perché non condividete i vostri personali consigli di lettura per le vacanze? Commentate numerosi!

Commentate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivimi su Whatsapp
Posso aiutarti?
Ciao ,
come posso aiutarti ?