Osteopata Chinesiologo a Figline e Incisa Valdarno
Visita lo Studio
Figline Valdarno
Contattami
392 972 5232
Orari di apertura
Lun - Ven: 8:00 - 20:00
Superfood

Superfood! Cosa sono e quali preferire

Superfood, ma cosa sono? In questo periodo una nota catena di supermercati omaggia i propri clienti con tesserine del gioco del domino illustrato con fantasiosi ortaggi chiamati Super Foodies. Giocando con mia figlia sul divano mi è dunque venuto in mente di compilare una lista degli alimenti che ritengo veramente speciali.

Il termine super food è largamente utilizzato ormai da diversi decenni per definire alimenti – definiti anche funzionali o  nutraceutici – ai quali vengono attribuite eccezionali proprietà. Si tratta prevalentemente di una strategia di marketing e la scienza non è d’accordo nel riconoscervi tali specificità, tuttavia certi alimenti hanno indiscutibilmente delle buone caratteristiche e se aggiungi ad una dieta varia ed equilibrata, possono contribuire al generale benessere dell’organismo.

I miei Superfood

Un po’ di tempo fa, sul post SOS influenza? L’alimentazione per rinforzare il sistema immunitario, vi ho parlato di 10 alimenti capaci di aumentare naturalmente le nostre difese contro le influenze stagionali. Adesso ho pensato di fare una TOP LIST dei miei personali Superfood.

Sono caratterizzati da:

  • ricchi di micronutrienti essenziali
  • gusto gradevole
  • facile reperibilità
  • semplici da trasportare
  • rapidi da preparare

Superfood. Uova. Matteo Balocco osteopata

Sua Maestà l’uovo! Demonizzato per anni, oggi la sua reputazione è stata giustamente riabilitata

Alto contenuto di albumina, proteina essenziale che compone buona parte del nostro corredo di fibre muscolari. Richiede cotture semplici e, se sodo, può essere trasportato agevolmente. Essendo ricco di proteine, sali minerali e grassi, stabilizza la glicemia e dà un senso di sazietà per ore. Anche chi non abita in campagna può facilmente trovare uova genuine, al di fuori delle grandi catene di distribuzione.

Superfood. Olio d'oliva. Matteo Balocco osteopata

L’olio extravergine di oliva, prodotto d’eccellenza delle colline dove sono nato

Fonte di vitamine A, B, C, E, ricco di Omega-3, di fenoli e di acidi monoinsatuti, è un antiossidante e protegge da malattie cardiovascolari, regolando il tasso di glicemia, di colesterolo e di trigliceridi nel sangue. Può essere aggiunto in molte pietanze, donando gusto e profumo. E’ preferibile scegliere oli di alta qualità da usare con moderazione, anziché abbondare con quelli economici.

Superfood. Frutta secca. Matteo Balocco osteopata

Frutta secca, anche le semplici e nostrane noci, nocciole e mandorle

Sono lo spuntino prêt-à-porter per eccellenza! Sono piccole, leggere e non sporcano. Una manciata di questi frutti assicura un buon apporto di sali minerali (magnesio, potassio, ferro, zinco, rame, fosforo, calcio…), di vitamina B ed E e di Omega-3. Sono antiossidanti ed altamente energetici. Io ne ho sempre piccole scorte in macchina e in studio.

Superfood. Formaggio. Matteo Balocco osteopata

Formaggio stagionato italiano, un’altra eccellenza invidiataci nel resto del mondo

Penso al Parmigiano reggiano o al Grana padano che sono ricchi di proteine, calcio, vitamine, grassi, sali minerali e naturalmente privi di lattosio. Dona energia, rinforza il sistema immunitario e, secondo recenti studi, contribuisce all’abbassamento della pressione arteriosa grazie a frammenti proteici chiamati tripeptidi. Essendo facile da digerire è ottimo anche prima o durante l’attività sportiva. Aggiungerne una piccola quantità sulla pasta, come la tradizione italiana insegna, è un’abitudine semplice e buona.

Superfood. Yogurt. Matteo Balocco osteopata

Kefir arabo, Skyr islandese e Yogurt greco. Scegliendo qua e là nel mondo…

Tutti prodotti caseari antichi, tutti poveri di lattosio, ricchi di proteine (soprattutto lo Skyr) e di probiotici amici dell’intestino – i principali sono il Bifidobacterium e Lactobacillusamici –  (soprattutto il Kefir). Sì ai grassi, dunque, perciò li consumo interi, no agli zuccheri, perciò li consumo rigorosamente al naturale! Anche se ormai sono tutti facilmente reperibili, mi sono cimentato nell’autoproduzione. Tuttavia sono tornato ai prodotti da banco, poiché il gusto di quelli fatti in casa non mi soddisfaceva. Le persone d’esperienza mi dicono che per avere una produzione home-made gustosa serve un bel po’ di tempo…

Superfood. YogSuperfood. Vino. Matteo Balocco osteopata

Mezzo bicchiere di vino rosso al giorno fa bene! Ormai lo sostengono anche gli esperti

Ancora una volta ho scelto un prodotto tipico della mia Toscana, che forse non rientra nelle più comuni liste di Superfood, ma che sicuramente merita attenzione. Il vino rosso è ricco di polifenoli, aiuta a tenere pulite le arterie e a combattere colesterolo e cardiopatie. Riduce il rischio di problemi alle coronarie e di calcoli biliari. Aiuta la digestione e favorisce la conversazione!

Superfood. Cioccolato. Matteo Balocco osteopata

Cioccolato fondente… Dulcis in fundo!

In conclusione ecco un alimento davvero gustoso e ricco di micronutrienti di eccezionale qualità: il cioccolato, il “cibo degli dei”, un vero Superfood! Si tratta di un eccellente stimolatore della serotonina, quindi è un alleato del buon umore. Inoltre è ricco di composti organici antiossidanti capaci di migliorare il flusso del sangue, di abbassare la pressione, di fare alzare i livelli di colesterolo “buono” a svantaggio di quello “cattivo”. Consiglio però di consumarne piccole quantità, nella prima parte della giornata e scegliendo tra quelli con un minimo di 85% di cacao, altrimenti la porzione risulterebbe troppo carica di zuccheri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scrivimi su Whatsapp
Posso aiutarti?
Ciao ,
come posso aiutarti ?