Osteopata Chinesiologo a Figline e Incisa Valdarno
Visita lo Studio
Figline Valdarno
Contattami
392 972 5232
Orari di apertura
Lun - Ven: 8:00 - 20:00
Giochi da spiaggia Matteo Balocco

Giochi da spiaggia per crescere meglio

Oggi sono finalmente al mare con le mie bambine e mi diverto con loro facendo semplici giochi da spiaggia!

Le guardo giocare e come padre, ma anche come osteopata, non smetto di stupirmi. Sì perché i primi anni di vita sono davvero fondamentali per determinare il futuro benessere fisico di una persona.

Se è vero che esiste un’attività fisica e uno sport per ogni età, è altrettanto certo che per i bambini la miglior palestra è l’ambiente in cui vivono. Da zero a quattro anni, infatti, la loro struttura muscolo scheletrica si sviluppa e si modifica nel tentativo di adattarsi all’ambiente e agli stimoli ambientali. Il cervello umano sviluppa le prime capacità cognitive proprio a partire da quelle motorie. Ogni esperienza risulta dunque fondamentale per la crescita del bambino: sperimentare le diverse superfici e consistenze (liscio/ruvido, duro/morbido), scoprire la luce e il buio, esplorare elementi naturali come l’erba, i sassi, la sabbia, l’acqua, affrontare salite e discese… Sono tutte attività che, insieme al gioco, permettono al bambino di sviluppare la presa, la coordinazione, l’equilibrio, il gattonamento e poi la camminata. Molti degli stimoli necessari alla crescita del bambino sono già presenti e pronti all’uso nella natura e chi non può beneficiare di spazi all’aperto può ricreare in casa situazioni stimolanti.

Approfittate dei giorni di mare per stimolare i vostri bambini!

Nessuno mette in dubbio che il mare sia un tocca sana per i bambini e a tal proposito potete dare uno sguardo a questo articolo, che offre alcuni interessanti spunti di riflessione Spiaggia e mare: 7 benefici per i bambini.

Con questo articolo vorrei però soffermarmi sull’importanza degli stimoli naturali offerti dalla spiaggia. Potremmo infatti dire che spiaggia, scogli e mare sono una palestra a cielo aperto. In questo ambiente i piccoli possono sperimentare semplici esercizi di psicomotricità, affinare la manualità e stimolare la sensorialità, la manualità e l’equilibrio. E possono fare tutto questo divertendosi insieme a noi! Basta avere un po’ di fantasia e lasciare che i bambini sperimentino spontaneamente. Qualche esempio?

5 giochi da spiaggia per crescere meglio

Ecco un breve lista, pensata per i piccoli e per i grandi:

1. Gattonare e correre, rigorosamente scalzi

2. Fare travasi di acqua e sabbia con contenitori di varie misure

3. Camminare sui tronchi o sugli scogli cercando di mantenere l’equilibrio

4. Sperimentare rotolamenti, capriole, verticali in tutta sicurezza sulla sabbia

5. Giocare con la palla, con le mani e con i piedi, facendo rimbalzi e passaggi

 

Raccontatemi i vostri giochi da spiaggia! Attendo vostri commenti e suggerimenti…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivimi su Whatsapp
Posso aiutarti?
Ciao ,
come posso aiutarti ?